close

CERCA

AREA SPOSI

Sky Safari: La TANZANIA vista dal cielo

Sky Safari: La TANZANIA vista dal cielo

Sky Safari: La TANZANIA vista dal cielo

Sky Safari: La TANZANIA vista dal cielo

Area: * AFRICA, # NATURA
Destinazioni: Tanzania

Una soluzione di viaggio esclusiva, per scoprire il meglio della Tanzania via terra e cielo. 

Un viaggio Tanzania rappresenta la quintessenza per gli amanti dell'Africa e della sua variegata fauna selvaggia. Scegliere di scoprire i vari parchi spostandosi con esclusivi aerei permette di avere una visione panoramica unica sul territorio, con la sua natura multiforme e gli animali che la abitano.

Sei interessato e vuoi essere contattato? Scrivici, accedi alla sezione "Contatti", siamo a tua disposizione per un preventivo personalizzato.

Sky Safari: La TANZANIA vista dal cielo

Area: * AFRICA, # NATURA
Destinazioni: Tanzania   


Una soluzione di viaggio esclusiva, per scoprire il meglio della Tanzania via terra e cielo. 

Un viaggio Tanzania rappresenta la quintessenza per gli amanti dell'Africa e della sua variegata fauna selvaggia. Scegliere di scoprire i vari parchi spostandosi con esclusivi aerei permette di avere una visione panoramica unica sul territorio, con la sua natura multiforme e gli animali che la abitano.

Sei interessato e vuoi essere contattato? Scrivici, accedi alla sezione "Contatti", siamo a tua disposizione per un preventivo personalizzato.


Arusha

keyboard_arrow_right

Arusha rappresenta una delle regioni e delle città più belle e affascinanti dell’intera Africa, che racchiude in sé monumenti naturali come il Kilimanjaro, Serengeti e Ngorongoro che la rendono unica e imparagonabile.
Arusha non è solo spirito selvaggio e safari, questa è anche la terra dei Masai, della cultura e dell'artigianato locali.
Caratterizzata da altitudini considerevoli, Arusha è una città dalla quale partire alla volta di un escursionismo ricercato e nel pieno di una natura incontaminata, anche la stessa città è molto affascinante e i suoi quartieri variegati meritano di essere scoperti. 
Il Parco Nazionale di Arusha ha degli incredibili scenari vulcanici, una bellissima foresta pluviale, e un’abbondanza di fauna selvatica. Situato vicino alla città di Arusha, è caratterizzato dal Monte Meru, da placidi laghi alcalini, dal cratere Ngurdoto e da aperte radure. In lontananza spicca la cima innevata del Kilimanjaro ben visibile nelle giornate limpide. Esplorando si incontrano innumerevoli giraffe che indisturbate si lasciano ammirare da molto vicino e le acrobatiche scimmie Colobus dal pelo bianco e nero che unicamente qui sono facilmente avvistabili. Il parco è anche il rifugio delle scimmie blu, di babbuini, numerose mandrie di zebre, altrettante famiglie di facoceri, dik dik, bufali e antilopi. I piccoli laghi Momela sono tra i migliori siti della Tanzania dove si possono ammirare gli uccelli acquatici: migliaia di fenicotteri, pellicani, piccoli svassi, tuffetti, aironi, trampolieri e anatre.

Tarangire National Park

keyboard_arrow_right

Situato a nord della Tanzania, il Tarangire National Park è uno dei parchi più suggestivi della Tanzania, un territorio immenso e ricco di vita, conosciuto anche come il "Parco dei Giganti", perché è il luogo prediletto per ammirare gli enormi alberi di baobab e una grande quantità di elefanti. 
Il Parco Nazionale del Tarangire, a differenza di altri come quello del Serengeti, ha paesaggi che tendono ad essere più verdeggianti per la presenza del fiume Tarangire che lo attraversa, attorno al quale si possono trovare rigogliose pianure alluvionali, boschi, foreste e paludi. Caratteristico di questo parco è la presenza di due alberi: il baobab, spettacolari e dalle dimensioni incredibili e l’acacia ad ombrello.
Le migrazioni sono una delle caratteristiche più note di questo Parco e i flussi migratori determinano la presenza di diversi animali in base al periodo dell’anno in cui ci troviamo. Durante la stagione secca, periodo in cui solitamente è consigliato visitare il Tarangire, si può ammirare la migrazione di massa di gnu, zebre, antilopi ed elefanti, che si concentrano soprattutto intorno alle pozze d’acqua che rimangono del fiume. Oltre a questi animali si possono vedere anche centinaia di specie di uccelli e anche alcuni fra i più incantevoli felini, come i leoni africani e i ghepardi. Gli elefanti, in particolare, sono una presenza molto elevata durante tutto l’anno ed è facile incontrarli in gruppi anche a distanza molto ravvicinata. Scenari mozzafiato di natura selvaggia che emozionano anche il viaggiatore più esperto.

Ngorongoro

keyboard_arrow_right

La riserva naturale di Ngorongoro è un teatro a cielo aperto ed è famosa per il suo immenso cratere vulcanico le cui pareti sono ricoperte da una fitta foresta mentre all'interno si trova una grande varietà di habitat che vanno da lunghe distese verdi, aree forestali, a paludi e un lago perenne. Al suo interno c'è una grande concentrazione di fauna, in particolare animali di grossa taglia come leoni, elefanti, bufali, rinoceronti neri, ippopotami, zebre, gnu, antilopi e occasionalmente è possibile intravvedere leopardi.
La vista panoramica dal bordo del cratere è mozzafiato e lo stesso è abitato da molti animali tutto l'anno: l’eccezionalità di questo luogo è la quantità e la varietà di fauna selvatica che si trova al suo interno, che lo rendono un’esperienza unica ed irripetibile.

Serengeti National Park

keyboard_arrow_right

Serengeti National Park rappresenta l'esperienza safari per eccellenza: è il parco più celebre della Tanzania e certamente uno dei più belli al mondo. Se pensassimo all'Africa, ai suoi paesaggi iconici e agli animali che la popolano, certamente disegneremmo con la mente il Serengeti, ma questo parco supera ogni immaginazione e record. L’ecosistema Serengeti ospita più di un milione di gnu, centinaia di migliaia di zebre e gazzelle, migliaia di leoni e leopardi e centinaia di ghepardi, enormi mandrie di elefanti, eland, impala, antilopi d’acqua, giraffe e struzzi; i corsi d’acqua sono popolati da coccodrilli e ippopotami e le specie di uccelli sono oltre quattrocento.
Questa varietà infinita di fauna vive negli oltre 15.000 kmq del Parco Nazionale del Serengeti che costituiscono solo la porzione maggiore di un ecosistema più vasto, che include anche le Ngorongoro Plains a Nord-Est del Cratere di Ngorongoro e il Maasai Mara che si trova più a Nord, in Kenya. Tutto questo, unito alla particolare conformazione del suolo che impedisce la crescita di alberi alti, permette avvistamenti di animali senza uguali in Africa. 
Gli gnu e le zebre del Serengeti, sempre alla ricerca di nuovi pascoli e di acqua, sono gli attori del più grande movimento migratorio di animali selvatici al mondo: è la celebre Grande Migrazione del Serengeti, che da questo parco si muove fino a raggiungere la riserva keniota del Masai Mara con la quale confina senza recinzioni, per poi ritornare, in un ciclo continuo di immensa bellezza che contribuisce ogni anno al rinnovamento del parco ed alla sua preservazione.


Arusha Coffee Lodge


keyboard_arrow_right

Tarangire Treetops Lodge


keyboard_arrow_right

The Manor At Ngorongoro


keyboard_arrow_right

Serengeti Pioneer Camp


keyboard_arrow_right

Le Destinazioni

keyboard_arrow_right
Se ci chiedessero di dipingere un paesaggio africano sicuramente la nostra mente andrebbe verso tramonti infuocati,...
Explore More