close

CERCA

 

MUSCAT

Porta d'ingresso del Sultanato dell'Oman. Muscat si è resa protagonista di un notevole sviluppo avvenuto negli ultimi decenni grazie all'illuminata gestione del Sultano Qaboos. Città giovane e curata, priva di architetture futuristiche e skyline bizzarri che potessero in alcun modo snaturare la sua tradizionale architettura.
Fortezze e musei e poi la moschea e il palazzo reale. Antica città di navigatori, Muscat si presenta oggi orgogliosa del proprio passato ma con una veste tutta nuova. 
Tra i monumenti più belli in assoluto c’è la Sultan Qaboos Grand Mosque. Commissionata nel 1992 dal sultano Qabus ibn Said, la grande moschea è un edificio da primati. È la terza moschea per grandezza al mondo. Quasi tutto il complesso è aperto ai turisti non musulmani. Da non perdere il lampadario in cristallo Swarovski, il tappeto persiano gigante realizzato a mano (il secondo per grandezza nel mondo) e il rivestimento marmoreo. Magnifico in tutta la sua imponenza è il Palazzo reale Qasr Al Alam, l’ufficio del Qabus dell’Oman (sultano e primo ministro). Un meraviglioso palazzo che si erge su un porto ad acqua profonda e protetto sui due lati dai forti Mirani e Jalali. Nessun turista è autorizzato ad entrare nell’edificio. È consentito soltanto scattare delle fotografie all’ingresso.
A Muscat ci sono tantissimi musei. Visitate il Museo Bait al Zubair, sulla storia dell’Oman, l’Omani French Museum, piccolo spazio espositivo che racconta nei dettagli il legame tra Oman e Francia e contiene numerosi oggetti coloniali risalenti al XIX secolo, il Muscat Gate museum che contiene reperti e installazioni che ripercorrono la storia dell’Oman dal neolitico ai giorni nostri. E infine la Baut Muzna Gallery, in cui sono esposte opere d’arte di artisti locali o che lavorano in Oman.
Un tempo villaggio di pescatori, la zona Mutrah è conosciuta principalmente per il suo borgo e per il lungomare. E sempre nel porto si può ammirare lo yacht del sultano dell’Oman. 

IDEE DI
Viaggio

OMAN: Autentica Arabia

Souk, fiori, profumi, paesaggi incantevoli e calda accoglienza. Benvenuti nella terra del Sultano, l'Oman.

Un viaggio in Oman è un’esperienza vissuta tra antiche tradizioni immutate nel tempo, una scoperta delle sua cultura e della sua storia, tra remoti villaggi, tradizionali mercati, imponenti fortezze, deserti sconfinati e montagne altissime. 
L’Oman emoziona e sorprende, con la sua natura predominante, estrema e selvaggia e ancor più variegata di quanto ci si aspetti.

Il paese delle "Mille e una notte" vi farà sognare!

Explore More
Explore More

VOYAGER DESERT: alla scoperta dell'Oman tra oasi, deserti e montagne

Souk, fiori, profumi, paesaggi incantevoli e calda accoglienza. Benvenuti nella terra del Sultano, l'Oman.

Un viaggio magico, da "mille e una notte" attraverso i paesaggi e la storia di questo paese che risplende di tradizioni e natura, in un susseguirsi emozionante di oasi lussureggianti, forti medioevali, montagne aspre e dune dorate che si perdono all'orizzonte.

Dalla capitale Muscat, dove moderni resort affacciati sul mare si mescolano con i mille profumi del souk e il bianco della Moschea, all'imponenza delle fortificazioni di Nizwa, un tuffo in un wadi tra acque cristalline e oasi verdeggianti e siamo pronti a ripartire verso Sur e il grande deserto di Wahiba Sands, per dormire una notte sotto il cielo stellato e per andare alla scoperta delle aspre montagne dell'Hajar, tra rocce, paesaggi emozionanti e natura selvaggia.

Scopriamo insieme l'Oman autentico con Voyager Desert: ci immergeremo nella sua realtà attraverso esperienze uniche come la visita ai mercati tradizionali,la notte nel deserto in un campo tendato deluxe, il pranzo in una casa omanita e un pernottamento esclusivo sulla vetta del Jabal Akhdar. Un viaggio di gruppo con guida parlante italiano e partenze garantite minimo due e massimo sedici partecipanti. 

Esperienze uniche e personalizzate per vivere al meglio l'Oman.

Explore More
Explore More

TROVA
Ispirazione


Tokyo

Paros

Villaggio di val jalbert

Campania

Phnom penh

Raiatea

Rangiroa

Las vegas

Arusha

Kinosaki onsen

Great ocean road

Firenze