PERU Honeymoon - storia, cultura e natura che arriva a toccare il cielo | Agenzia Viaggi Nuove Ali - Milano
close

CERCA

LISTE NOZZE AREA SPOSI

PERU Honeymoon - storia, cultura e natura che arriva a toccare il cielo

PERU Honeymoon - storia, cultura e natura che arriva a toccare il cielo

PERU Honeymoon - storia, cultura e natura che arriva a toccare il cielo

PERU Honeymoon
storia, cultura e natura che arriva a toccare il cielo

Area: @AMERICHE , #NATURA , #CULTURA&TRADIZIONI
Destinazioni: Peru'

Sposi alla ricerca di un viaggio avventuroso tra storia, cultura e natura che arriva a toccare il cielo abbiamo la vostra destinazione: preparatevi a vivere il Perù!

Il Perù è un paese unico, un giorno siete a Lima sul livello del mare e il giorno dopo state ammirando i Condor a quasi cinquemila metri di altitudine, un pomeriggio lo passate a perdervi tra le vie ciottolate di Cusco e una mattina presto siete al Machu Picchu ad ammirare una delle sette meraviglie del mondo.

Qui c'è un concentrato di popoli e culture stupendi e unici, come gli Uros che vivono sulle isole galleggianti nel Lago Titicaca e una gastronomia variegata e squisita che non potete assolutamente perdere. La storia si intreccia indissolubilmente con la natura e non di rado vi capiterà di incrociare qualche lama che bruca tra rovine archeologiche millenarie della Valle Sacra: tutto questo e molto altro è il Perù.

Il tour Perù Honeymoon è stato pensato appositamente per voi e per la vostra luna di miele, con particolare attenzione alle esperienze ed ai soggiorni, massimo otto coppie  e tante sorprese inaspettate e attenzioni dedicate esclusivamente a voi. 

Qui sotto vi sveliamo l'itinerario, tutto il resto sarà una sopresa continua che vi conquisterà: scopriamo insieme questo speciale viaggio honeymoon by Turisanda.

PERU Honeymoon - storia, cultura e natura che arriva a toccare il cielo

Area: @AMERICHE , #NATURA , #CULTURA&TRADIZIONI
Destinazioni: Peru'   


Sposi alla ricerca di un viaggio avventuroso tra storia, cultura e natura che arriva a toccare il cielo abbiamo la vostra destinazione: preparatevi a vivere il Perù!

Il Perù è un paese unico, un giorno siete a Lima sul livello del mare e il giorno dopo state ammirando i Condor a quasi cinquemila metri di altitudine, un pomeriggio lo passate a perdervi tra le vie ciottolate di Cusco e una mattina presto siete al Machu Picchu ad ammirare una delle sette meraviglie del mondo.

Qui c'è un concentrato di popoli e culture stupendi e unici, come gli Uros che vivono sulle isole galleggianti nel Lago Titicaca e una gastronomia variegata e squisita che non potete assolutamente perdere. La storia si intreccia indissolubilmente con la natura e non di rado vi capiterà di incrociare qualche lama che bruca tra rovine archeologiche millenarie della Valle Sacra: tutto questo e molto altro è il Perù.

Il tour Perù Honeymoon è stato pensato appositamente per voi e per la vostra luna di miele, con particolare attenzione alle esperienze ed ai soggiorni, massimo otto coppie  e tante sorprese inaspettate e attenzioni dedicate esclusivamente a voi. 

Qui sotto vi sveliamo l'itinerario, tutto il resto sarà una sopresa continua che vi conquisterà: scopriamo insieme questo speciale viaggio honeymoon by Turisanda.


Lima

keyboard_arrow_right

Lima è la capitale e porta d’accesso al Perù, chiamata anche “la città dei re”, è la custode di tutta la storia del paese: dalle rovine Inca ai grattacieli moderni, passando per l’epoca coloniale. Una città che fa tendenza, per la sua cultura viva che armonizza passato e futuro, per la vivace popolazione, per i suoi quartieri residenziali come il Miraflores elegante e modaiolo che si affaccia sul Pacifico, i parchi e il centro storico, ricchissimo di bellezze coloniali. È l’unica capitale del Sud America ad affacciarsi sul mare e l’unica ad essersi guadagnata il titolo di Capitale Gastronomica dell’America Latina. Il suo cuore è Plaza de Armas - chiamata anche Plaza Mayor - dove tutto ebbe inizio, sotto l’egida di Francisco Pizzarro: un grande spazio di forma quadrangolare, circondato dalla Cattedrale e dal Palazzo Arcivescovile da un lato e dal Palazzo del Governo e dal Palazzo Municipale dall’altro, tutto in stile coloniale d’impronta spagnola. Un’altra tappa fondamentale è il distretto di Pueblo Libre con il Museo Larco, ubicato all’interno di una dimora coloniale a sua volta costruita su una piramide precolombiana. Il Museo è celebre per le sue ceramiche e gli artefatti precolombiani, nonché per la più completa collezione preispanica di reperti d’oro e argento. Lima non è solo il punto di partenza e di arrivo di un viaggio in Perù, è la custode di tutta la sua storia, passata, presente e futura.

Lago Titicaca

keyboard_arrow_right

Il Lago Titicaca è il bacino navigabile più alto del mondo, incastonato tra Bolivia e Perù a ben 3.812 metri sopra il livello del mare. Qui l’aria è frizzante e tersa e i colori intensi, sia quelli della natura che quelli delle vesti dei suoi abitanti. Tra le molte isole di cui è composto ce ne sono alcune davvero uniche al mondo: quelle galleggianti costruite con le canne di totora dal popolo degli Uros. Questa pianta tipica che cresce in abbondanza nel lago è chiamata anche banana inca e non solo viene utilizzata per creare le isole, che come delle enormi zattere possono spostarsi o restare ancorate, ma anche le case, le imbarcazioni e viene persino cucinata. L’esperienza è unica e dà modo di conoscere un popolo dolce ed ospitale che esprime in aymara, la loro lingua originale e osservare il loro stile di vita e le loro usanze. Particolare è anche l’isola di Taquile, un paradiso isolato dal mondo che si trova proprio nel cuore del lago, dove l’acqua è così azzurra che sembra di essere al mare e dove il tempo si è fermato, popolato da gente semplice ed ospitale che ha mantenuto la lingua quechua e uno stile di vita tradizionale conservando i propri costumi e le forme di organizzazione ereditate dai loro antenati. 

Aguas Calientes

keyboard_arrow_right

L’emozione di avvicinarsi al Machu Picchu inizia già dal fondo valle, con l'arrivo nella piccola località di Aguas Calientes, ubicata lungo una linea ferroviaria realizzata strappando letteralmente lo spazio al fiume da un lato e alla montagna dall’altro. Questo pueblo arroccato tra scogliere a picco e il fiume Urubamba, nonostante l’ubicazione suggestiva, deve la sua fortuna proprio al fatto di trovarsi così vicino alla cittadella inca. Oggi è il punto di arrivo e partenza privilegiato per andare alla scoperta di una delle sette meraviglie del mondo moderno.

Machu Picchu

keyboard_arrow_right

Machu Picchu, aggrappata a 2400 mt di altezza con i suoi impressionanti blocchi di pietra semplicemente posati l’uno sull’altro, sembra un luogo irraggiungibile, magicamente sospeso nel tempo. Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco, una delle Sette meraviglie e il secondo sito archeologico più grande del mondo dopo gli scavi di Pompei, è l’orgoglio del Perù. Costruita in stile classico Inca, la sua posizione era un segreto militare ben custodito, in quanto i profondi dirupi che la circondano erano la sua migliore difesa naturale. Una volta abbandonata, la sua ubicazione è rimasta sconosciuta per secoli, entrando nella leggenda, finché nel 1911 Hiram Bingham, storico di Yale, la scoprì. Oggi non è più così difficile raggiungere questo sito come un tempo, partendo da Aguas Calientes, oppure per i più allenati e avventurosi, è possibile percorre con guide esperte l’Inca Trail, il sentiero inca tracciato migliaia di anni fa e raggiungere le Rovine proprio come secoli fa.
Machu Picchu, il cui nome in lingua qechua significa “montagna vecchia”, si suddivide in due grandi settori: il settore agricolo, caratterizzato da una vasta rete di terrazzamenti e terrazze artificiali, ed il settore urbano, con le affascinanti costruzioni come il Tempio del Sole. I terrazzamenti della cittadella, di un intenso color verde, e l’imponente cordigliera che la circonda creano uno spettacolo paesaggistico che supera ogni aspettativa. Ci sono luoghi che racchiudono in sé il senso stesso del viaggio e senza dubbio, Machu Picchu rientra tra questi. 

Cusco

keyboard_arrow_right

Cusco è una città speciale, tra le più particolari al mondo, dove vive la storia millenaria del paese e la sua bellezza più autentica. Il suo nome, in lingua quechua, significa “ombelico del mondo”, sapete perché? È stata l'antica capitale del potente impero inca e si trova alla confluenza delle quattro grandi regioni in cui era suddiviso l'impero, ricoprendo così un fondamentale ruolo strategico sia a livello economico sia politico, inoltre, secondo un’antica leggenda inca, Cusco rappresenta il centro dell’universo e il punto di contatto tra inferno, terra e paradiso. Cusco non è solo sinonimo di inca, perché è stata altrettanto essenziale ai coloni spagnoli che hanno lasciato straordinari capolavori di architettura barocca, ancora oggi perfettamente conservati e che si possono ammirare nel centro della città. Non per nulla Cusco è dal 1983 Patrimonio dell’Umanità dell'Unesco. Accanto a storici edifici inca, come il Koricancha e il Palazzo dell’Inca Roca, si trovano suggestivi palazzi coloniali come la celebre Cattedrale e la chiesa della Compagnia di Gesù.Sulle strade intorno a Plaza de Armas si affacciano costruzioni riccamente decorate, dando forma a una delle città più belle del Sud America, dove è bello fermarsi per respirare la sua atmosfera, perdersi tra le vie del centro, scoprirne i mercatini e gustare piatti prelibati della cucina tradizionale. Non si può dire di aver visto il Perù senza essere passati da qui!


Le Destinazioni

keyboard_arrow_right
Il Perù vanta uno dei paesaggi più vari e spettacolari del Sud America e offre una ricca e complessa cultura....
Explore More